Agenzia di noleggio imbarcazioni e yacht - Organizzazione crociere - Turismo nautico

Yacht Charter & Broker Agency

Scia Blu: Yacht Charter & Broker Agency

Mediterraneo

In barca a Gozo e Comino

Articoli utili

In barca a Gozo e Comino

Le isole sorelle

Il fascino di Gozo è evidente fin dal momento dell'arrivo sull'isola. Più verde, più rurale, più piccola (solo un terzo delle dimensioni di Malta), Gozo ha un ritmo molto più lento della sua sorella maggiore ed ha una memoria le cui origini si perdono nel mito. Secondo la leggenda, infatti, questa è l'isola di Ogigia, dove Omero racconta che Ulisse sia rimasto trattenuto dalla ninfa Calypso per sette anni. Oggi, però, non tanto è il fascino di Calypso ad incantare i visitatori, quanto la rossa e luccicante sabbia di Ramla Bay. Per quanto conosciuta già dai greci, sono stati i romani a lasciare il segno a Gozo. L'antica cittadella di Victoria è costruita sul sito di un tempio romano. Ma Gozo era abitata prima ancora dei greci e dei romani. Sull'isola sono presenti strutture di epoca preistorica, fra cui il tempio di Ggantija, che risale al 3200 a.c. e la cui maestosità ispira soggezione. Si ritiene essere la più antica struttura free-standing al mondo ed è patrimonio mondiale dell'UNESCO. Per apprezzare realmente carattere unico di Gozo, si deve uscire dai sentieri turistici ed esplorare i suoi villaggi nonchè, soprattutto, la sua costa spettacolare, come solo con una barca si può fare. Gozo, infatti, vanta alcuni dei paesaggi e dei tratti di costa più suggestivi di tutte le isole maltesi. Il mare intorno all'isola è caldo e trasparente, con moltissimi siti di immersione, per tutti i gusti e i livelli. Non perdetevi una visita alla Finestra Azzurra e al mare attorno a Dwejra, alle scogliere di Ta `Cenc ed pittoresca baia di Xlendi. Tutte le strade di Gozo portano a Victoria, o Rabat, il nome antico con cui gli abitanti del luogo la chiamano ancora. Avvicinandosi in barca a Victoria, vedrete la sua Cittadella, arroccata a picco sul paesaggio circostante. Una visita alla parte fortificata e ai suoi bastioni imponenti, da cui si gode di una superba vista dell'isola, è doverosa. Questa cittadella fortificata è servita per secoli come difesa dagli attacchi dei pirati saraceni e degli invasori ottomani. Quando le minacce cessarono la città iniziò a prospera oltre i limiti della Cittadella.
Comino (Kemmuna in maltese) è una piccola isola (3,5 kmq) situata fra Gozo e Malta. Deve il suo nome ai semi del cumino, che una volta cresceva abbondante sull'isola. L'isola è conosciuta per la sua estrema tranquillità: solo 4 persone ci vivono in modo stanziale ed a questi si aggiungono i turisti in estate. Comino è anche una Riserva Naturale ed un Santuario degli Uccelli. L'isola è stata abitata da contadini in epoca romana e successivamente è stata disabitata per secoli, con alterne vicende. Questo, assieme alla presenza di una costa frastagliata, ricca di insenature e di grotte, ha fatto si che essa venisse usata come covo e rifugio per pirati, come riserva di caccia dei Cavalieri di Malta, come luogo di esilio per cabalisti e cavalieri erranti. La St. Mary's Tower è la costruzione che domina l'isola: essa venne costruita circa 4 secoli orsono dai Cavalieri di Malta ed è parte di un sistema di avvistamento con scopi difensivi. Fra Comino e il vicino isolotto di Cominotto (Kemmunett in maltese) si trova la Laguna Blu, uno specchio di acqua trasparente e con incredibili tonalità di azzurro e cobalto, frequentatissima ogni giorno da imbarcazioni, subacqeii o semplici snorkelers.

Al momento non ci sono offerte disponibili

È possibile richiedere una crociera o un noleggio personalizzati.

Richiesta di noleggio o crociera